Ricerca Immobili
Living in valdorcia real estates in tuscany
Orcia Wine Festival 2017 tra antiche acque e vini moderni
giovedì 16 mar 2017 Alle ore : 17:18
Apertura d’eccezione con la Master Class di Kerin O’Keefe Italian editor di Wine Enthusiast Degustazioni, cibo, benessere e cura del corpo, trekking, musica e immagini per raccontare il vino Orcia e le acque salutari della Val d’Orcia. Dal 22 al 26 aprile a San Quirico d’Orcia (SI) torna l’appuntamento con Orcia Wine Festival, evento organizzato dall’Amministrazione comunale, Consorzio Vino Orcia in collaborazione con Onav Siena e giunta all’VIII edizione. Con un’anteprima d’eccezione: la Master Class di vini Orcia che sarà tenuta da Kerin O’Keefe Italian editor di Wine Enthusiast (sabato 22 aprile ore 16). La Val d’Orcia è terra di grandi vini e sorgente naturale di acque termali apprezzate da secoli per le loro virtù benefiche. Acqua e vino uniti dalla stessa magica armonia, “Antiche acque e vini moderni” sarà, infatti, il tema dell’Orcia Wine Festival che per quattro giorni animerà San Quirico d’Orcia e Bagno Vignoni, unico centro termale medievale ancora intatto dove le spa dei centri benessere offriranno calici di Orcia accanto alle vasche di acqua calda naturale. E ancora nello splendido Palazzo Chigi di San Quirico, sotto le volte affrescate della metà del Seicento, i produttori di vino Orcia offriranno i loro vini in assaggio e in vendita mentre una zona sarà dedicata al wellness del vino cioè ai trattamenti che sfruttano le virtù anti invecchiamento e anti ossidanti del vino direttamente sulla pelle. Palazzo Chigi, ospita anche la mostra “Il buon secolo della pittura senese”, un’occasione speciale per apprezzare la pittura fra Cinque e Seicento dopo aver sorseggiato un calice di vino Orcia. Sullo stesso tema “Antiche acque e vini moderni” il trekking da San Quirico a Bagno Vignoni con un percorso di straordinaria suggestione paesaggistica, insieme alle guide ambientali per scoprire le essenze e fare soste nelle cantine, fino ad arrivare alla vasca in cui si bagnarono Santa Caterina e Lorenzo il Magnifico. Ancora sullo stesso tema i cortometraggi “A corto di vino” realizzati dagli studenti dell’Università di Siena – Scienze della comunicazione, coordinati da Maurizio Masini. E soprattutto le cene con i produttori nei ristoranti di Bagno Vignoni e San Quirico d’Orcia, così come la serata di gala nel salone di Palazzo Chigi. Occasioni per gustare i piatti valdorciani dono di una manualità antica insieme ai vini Orcia frutto della stessa terra e della stessa antica manualità. I vini Orcia sono infatti ancora dei gioielli artigianali destinati a un pubblico internazionale raffinato ed esigente. Nascono in piccolissime quantità e in una sessantina di piccole cantine dove ancora tutto viene fatto con cura manuale ma hanno il loro primo mercato nel territorio di produzione dove, ogni anno, arrivano oltre due milioni di turisti e escursionisti. La denominazione Orcia è nata nel 2000 nelle alte colline fra le zone di produzione dei vini Brunello e Nobile di Montepulciano, in un’area quindi particolarmente vocata ai grandi vini rossi da invecchiamento. Si tratta di un territorio dove in piena estate, le temperature notturne sono basse e questa escursione termica conferisce ai vini

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2017/03/15/orcia-wine-festival-2017-antiche-acque-vini-moderni

Condividi nei social network  

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network  
news e territorio
a project by
project by Webmouse - web & communication
AGENZIA IMMOBILIARE LIVING IN VALDORCIA di Guidotti Letizia
Sede: Via Dante Alighieri, 33b - 53027 San Quirico d’Orcia (Siena) P.I. 01350360523 REA SI-140684
tel.+39 0577 899922 cel.+39 339 3674235 - Email info@livinginvaldorcia.com